kiwanis

kiwanis international club Acireale
Kiwanis Acireale PDF Stampa E-mail

Il Kiwanis Club di Acireale nasce il 14 marzo 1981 con la consegna della Charter, datata 29 dicembre 1980 con key N° E0470 ed  ID Club: K10204,  da parte del Governatore dell’allora Distretto Italia-Malta Dr. Francesco Braschi al Fondatore e 1° Presidente del Club Gen. Alfio Russo. Da quel giorno il nostro sodalizio, la cui istituzione era stata sponsorizzata dal Kiwanis Club Giarre-Riposto, è cresciuto sempre piu’ grazie alla fertile opera svolta da tutti i soci ed i dirigenti che si sono succeduti in questi anni.
Nel momento in cui necessita ricostruire, brevemente,  la storia del nostro club da pubblicare sul nostro sito-web, ho ritenuto opportuno avvalermi del lavoro già svolto nel 2001,durante la Presidenza di Mario Sciuto,   dall’apposito  Comitato per il Ventennale presieduto da Franco Barbagallo.

Leggi tutto...
 
Il significato del nome KIWANIS PDF Stampa E-mail

Il nome "Kiwanis" è stato ricavato dall'espressione "Nunc Kee-wanis" nella lingua Otchipew, degli indiani d'America , significante "Buona Giornata", "facciamo rumore" o, sotto un'altra costruzione, "commerciamo o facciamo pubblicità".
Alcune persone preferiscono pronunciare la parola "ki"; altri, "kee."

Inizialmente nel 1915, il nome dell'associazione era "Benevolent Order Brothers". Tale nome, tuttavia, apparve insoddisfacente fin dall'inizio.
"Mi sembra", disse il membro Harry A. Young, che i "Benevolent Order Brothers

 

Leggi tutto...
 
LA DIVISIONE 2 ETNA PATRIMONIO DELL’UMANITA’ PRESENTA ALLA COMUNITA’ I “ SERVICES DISTRETTUALI “ PDF Stampa E-mail


Sabato 16 gennaio 2015; presso il Centro Congressi di Nicolosi a CT, si è tenuto l’ evento kiwaniano: “ Presentazione dei Services Distrettuali “ per A.S. 2015-2016. La manifestazione è stata fortemente voluta dal Lg.te Governatore Div. 2 “ Etna, Patrimonio dell’ Umanità”  Ignazio Mammino e dai Presidenti dei club : Daniela Simon, Alfredo Belfiore, Giuseppe Geremia, Emilio Giuseppe Risicato, Maria Antonietta Di Pietro, Carmelo D’Arrigo, Giovanni Panebianco, Etienne Grech, Giuseppe Schembari, Salvatore Caruso, Attilio Scarcella e Pietro Laudani; praticamente tutti i dodici sodalizi.
Un doveroso e particolare ringraziamento va al Sindaco di Nicolosi Nino Borzì che, come sempre,  ha dato la disponibilità dei locali, a tutti i rappresentati del Comune ed in particolare al nostro socio e Tesoriere del KDISM Nunzio Spampinato che è stato attivo e fonte di suggerimenti.
Tutti i club hanno collaborato alla organizzazione ed in particolare il Club Etneo si è fatto maggior carico per la riuscita della manifestazione.
Si è voluto, con questo evento, far conoscere ai soci, agli ospiti e soprattutto alla comunità i Services che il Governatore del KDISM Antonio Maniscalco, che ci ha onorato della sua presenza assieme al Segr. Distrettuale Giandomenico Vecchio, propone per quest’anno.
In previsione dell’attuazione di ciò il Lg.te aveva già provveduto a nominare dei Chair Divisionali dei Services:  Nuccio Giuffrida per le Biobanche Pediatriche, Ignazio Vecchio per la Epilessia, Vincenzo Martines per la Obesità, Elio Garozzo per il Cyberbullismo e per il tema della Famiglia Giuseppe (Pippo) Spampinato. Ognuno di loro ha poi indicato un relatore esperto per ogni service.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 39

Articoli correlati