kiwanis

kiwanis international club Acireale
KIWANIS CLUB ACIREALE ...a seggia...C PDF Stampa E-mail
KIWANIS CLUB ACIREALE …A SEGGIA, CANTO E DANZA STREUSA COMPAGNIA TECNE

Venerdi’ 6 gennaio 2017, in una serata con temperature sotto lo zero e il fioccare della neve, organizzato dal KC-Acireale, dal Comune acese, la Compagnia di danza Tecne si è esibita ad un pubblico che ha sfidato il freddo pur di assistere al pregiato spettacolo nello Auditorium “Pinella Musumeci “ Le parole del coreografo Alosha ben descrivono il significato dell’ evento:
 Oggi ad Acireale, in una città innevata ho danzato con le mie danzatrici lo spettacolo "A SEGGIA"
Ho avuto un emozione particolare, perché ho avuto la prova della verità, della bellezza e della disponibilità di Tecne. Sono orgoglioso. Sono piacevolmente sorpreso, nonostante le condizioni atmosferiche avverse, ma magiche come la neve che scende a fiocchi, c'era un pubblico attento ed oculato. Le mie danzatrici provenienti da Nicolosi hanno affrontato un viaggio incredibile per esser presenti allo spettacolo, questo è lo spirito di una vera compagnia. Un encomio particolare va all'attenta organizzazione del Kiwanis di Acireale che ha creduto a questo spettacolo ricco di messaggi, memoria e futuro. Una Sicilia che cambia è opera di chi si sveglia dal torpore di una certezza che non crea movimento, e noi di movimento ne abbiamo tanto, noi siamo Tecne una compagnia siciliana.
Aveva aperto la serata il Presidente del KC- Acireale Salvatore Di Stefano che rivolgendosi al pubblico ha descritto le peculiarità e la profondità del messaggio che la “ danza streusa “ vuol trasmettere; e alla fine della serata ha dato un targa di ringraziamento ad Alosha ( Giuseppe Marino) manifestando la  soddisfazione sua e del pubblico presente per lo spettacolo offerto.
Ecco in sintesi la preziosità del messaggio che il coreografo-ballerino e le danzatrici vogliono trasmettere:
Leggi tutto...
 
festeggeremo l’anniversario PDF Stampa E-mail

Carissimi Amici Soci,
festeggeremo l’anniversario della stipula della Convenzione e, a seguire, un piccolo spettacolo dedicato al “Diritto alla vita” dei Diritti dell’Infanzia con i K-Kids dell’Istituto Paritario Topolinia School che avranno il consueto “Passaggio di Campana”


Leggi tutto...
 
CONSEGNA TARGA A DR. MARCELLO LA BELLA PDF Stampa E-mail

CONSEGNA TARGA E RICONOSCIMENTI ALLA POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI COMPARTO SICILIA ORIENTALE PER L’ AZIONE INFORMATIVA SUL CYBERBULLISMO A SUPPORTO DEL SERVICE DEL KDISM DIVISIONE 2 “ Etna, Patrimonio dell’ Umanità “.

Un titolo un po’ lungo che ben sottolinea quanto la Polizia di Stato e la adesione alla iniziativa kiwaniana sul Cyberbullismo del Sovrintendente Capo della Polizia Postale dr. Marcello La Bella e dei suoi uomini sia stata fondamentale, significativa e di notevole  successo.
L’idea propositiva e programmatica del nostro I. Past Gov. Elio Garozzo, Responsabile Distrettuale del Service sul Cyberbullismo è ben espressa in questa nota informativa che egli ha inviato inizialmente ai Presidenti dei club della Divisione 2 e al Lg.te Gov. Ignazio Mammino:

Carissimi,
vi ringrazio per l’ impegno per il service distrettuale su "Cyberbullismo e reati informatici dei minori" di cui il nostro Governatore Antonio Maniscalco ha voluto affidarmi l'ufficio di Chair distrettuale in continuità all'attività da me svolta lo scorso anno proprio per "spingere" il suddetto service.
Ritengo che questo service distrettuale sia di grande attualità, impatto ed utilità per i giovani e le famiglie. Nel contempo ci permette di entrare dalla porta principale nelle scuole con attività gradite anzi auspicate dal MIUR: all'uopo ti allego la circolare del MIUR diramata alle scuole sul tema, che servirà a tutti per essere ben informati e per usare lo stesso linguaggio.
Per organizzare nella scuola un incontro sul tema consiglio ai Club di contattare il Dirigente Scolastico ed il Dirigente della Polizia Postale e delle Comunicazioni competente per territorio tenuto conto che potrà essere relatore unico il funzionario delegato di volta in volta dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni.

Ospitati nell'aula magna della scuola. gli incontri DI MATTINA saranno rivolti agli alunni riunendo gruppi di classi omogenee (tutte le terze ad esempio), mentre DI POMERIGGIO gli incontri potranno essere rivolti invece alle famiglie ed ai docenti, se il Dirigente Scolastico darà loro comunicazione che la presenza ha valore di credito. 

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 54

Articoli correlati