kiwanis

kiwanis international club Acireale
Un uovo per la vita PDF Stampa E-mail
KIWANIS CLUB ACIREALE “ UN UOVO PER LA VITA “

 
Consegnati dal Presidente del KC-Acireale Alfredo Belfiore ai K-Kids della “ Topolinia School “ di Acireale, diretti dalla nostra socia Agata Sacoor Pennisi, le uova pasquali del KDISM.
I bambini saranno, come sempre,  capaci di collocarle per concretizzare il  service “ Un uovo per la vita “ a favore del progetto Eliminate.
Leggi tutto...
 
La festa della donna ricordano Giordana PDF Stampa E-mail

KIWANIS CLUB ACIREALE LA FESTA DELLA DONNA RICORDANDO GIORDANA ASSASSINATA E IL  SERVICE PER LA CARITAS DI ACIREALE


QUESTA TRISTE STORIA E’ SINTETIZZABILE COSI’:

- Due anni fa, Giordana Di stefano (20 anni al momento della morte) sporse denuncia di stalking contro il suo compagno Luca Priolo (24). L'uomo doveva partecipare alla prima udienza del processo, ma prima ha chiesto alla ragazza un ultimo incontro; è scattato un litigio tra i 2 ed il Priolo ha pugnalato la ragazza uccidendola. Dopo l'infame delitto, Luca Priolo aveva maturato il piano di far perdere le sue tracce fuggendo in Svizzera, ma è stato fermato a Milano. Il fattaccio è avvenuto a Nicolosi (in provincia di Catania) il 7 Ottobre 2015. Giordana Di Stefano era madre di una bambina di 4 anni, amava danzare e sognava di diventare ballerina un giorno. Il  motivo del diverbio, scaturito in omicidio, lo ha raccontato lo stesso omicida agli inquirenti: "Non voleva farmi più vedere mia figlia, ho dovuto ucciderla". Il cadavere della Di Stefano è stato trovato in un'auto, il suo assassino l'ha pugnalata ben 42 volte.-
A distanza di cinque mesi è lacerante il ricordo di questa bella ragazza che ha danzato in varie occasioni per il Kiwanis Club Acireale e  per Divisione 2 in eventi importanti che nel recente passato sono stati organizzati. Ella faceva parte del gruppo di danza Compagnia Tecnè del maestro Alosha (Giuseppe Marino).  Sono stati organizzati in sua memoria, in concomitanza con la Festa della donna tre toccanti momenti:
Leggi tutto...
 
Kiwanis divisione 2 “ etna. Patrimonio dell’umanita’ “ Le eccellenze catanesi PDF Stampa E-mail
Sabato 27 febbraio 2016, nell’ Auditorium del Monastero dei Benedettini (sede del “Dipartimento Scienze Umanistiche”), si è tenuto l’evento “ Le Eccellenze Catanesi “. Un magica serata alla quale hanno aderito autorità kiwaniane e istituzionali: il Lg.te del KDISM – Divisione 2 “Etna, Patrimonio dell’ Umanità “ Ignazio Mammino, il segretario divisionale Giuseppe Balsamo, il Tesoriere del KDISM Nunzio Spampinato, l’Imm. Past Governatore Elio Garozzo, il Past Governatore Giuseppe Spampinato, i Past Lg.ti , i Presidenti, gli Officers e Soci dei club della nostra Divisione, il Sindaco di Catania Enzo Bianco, il Prefetto Maria Guia Federico, il vice questore Marika Sanfilippo che ha rappresentato il questore Marcello Cardona, il vice comandante dei carabinieri di Catania colonnello Mario Pantano che ha rappresentato il comandante provinciale colonnello Francesco Gargaro, il Magnifico Rettore dell’Università di Catania  prof. Giuseppe Pignataro, il Presidente della Scuola Superiore  di Catania prof. Francesco Priolo.
Anche officers dei club service Lions, Rotary, Fidapa ecc… ci hanno onorato con la loro partecipazione.
Presenti, ovviamente, i ragazzi eccellenti catanesi: Maria Stella Cascone, Alessandra Romano, Michele Calabretta, Daniele Virgillito, Emanuele Francesco Pecora da Stanford-California in collegamento videoconferenza e Angelo Spampinato da Londra.
In un Auditorium stracolmo di ben oltre i 300 posti a sedere (molta gente in piedi), un pubblico attento e partecipe ha onorato la manifestazione.
Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 48

Articoli correlati