kiwanis

Pio Vittorio Vigo PDF Stampa E-mail

Pio Vittorio Vigo (Acireale, 4 novembre 1935) è un arcivescovo cattolico italiano.

Si è formato studiando a Roma, dove era alunno dell'Almo collegio Capranica (oggi è membro della Commissione episcopale che governa il medesimo collegio). Conseguì la laurea in filosofia nel 1963 presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma. Fu professore di filosofia in Seminario, docente di religione nei licei statali.

Dal 1958 al 1980 fu vice-direttore dell'Oasi Maria Ss.ma Assunta di Aci S. Antonio, Canonico e successivamente Prevosto del Capitolo Cattedrale, Vicario Generale della Diocesi.

Il 13 gennaio 1981 è eletto vescovo titolare di Astigi (Spagna) e ausiliare dell'arcidiocesi di Catania. Riceve l'ordinazione episcopale il 14 febbraio 1981, nella cattedrale di Acireale, dal cardinale Salvatore Pappalardo (co-consacranti: arcivescovo Domenico Picchinenna, vescovo Giuseppe Malandrino).

Il 28 aprile 1984 è nominato amministratore apostolico della diocesi di Nicosia e il 7 marzo 1985 è eletto vescovo della medesima diocesi.

Il 24 maggio 1997 è eletto arcivescovo di Monreale; in seguito la metropolia di Monreale sarà soppressa con il riordino delle provincie ecclesiastiche il 2 dicembre 2000.

Il 15 ottobre 2002 è nominato vescovo di Acireale e il 30 novembre 2002 prende possesso della nuova diocesi. Giovanni Paolo II decide che mons. Vigo, pur essendo vescovo di Acireale, potrà mantenere il titolo personale di arcivescovo.

L'arcivescovo è anche apprezzato poeta: le sue pubblicazioni gli hanno guadagnato diversi riconoscimenti e premi letterari.

  • Gocce di vita, Roma, Benedettine di Priscilla1966,
  • Ancora e giorno, Catania, Tringale1982,
  • Cattedrale aperta, Monreale1998,
  • Scintille di gioia, Palermo, Il pantocratore2000,
  • Mani cariche di canto, Palermo, La Palma2003,
  • Il testamento di Gesù: le ultime sette parole, Palermo, Alba2003,
  • Oltre il silenzio, Palermo, Abadir2006,
  • Briciole..., Palermo, Abadir2008,

 


 

Articoli correlati