kiwanis

IO BAMBINO, MI SENTO MALE, SE NON VEDO INSIEME MAMMA E PAPA’ PDF Stampa E-mail

IO BAMBINO, MI SENTO MALE, SE NON VEDO INSIEME MAMMA E PAPA’



 Sabato 7 giugno 2014, presso il salone della Topolinia School in Acireale, si è tenuto lì incontro sul tema: “ IO BAMBINO, MI SENTO MALE, SE NON VEDO INSIEME MAMMA E PAPA’” per affrontare  il disagio dei bambini dopo la separazione nei vari aspetti psicologici, medici e sociologici.

Dopo il saluto del presidente del KC-Acireale  Lodovico Soresi ha preso la parola la dott.ssa Annalisa Marchese Ragona, ginecologa e nostra socia. Ella ha fatto un excursus sulle problematiche della separazione dei coniugi e sulle conseguenze per i figli minori, esponendo anche alcune esempi normativi che regolano la questione.


La dott.ssa Maria Assunta Strano, neuropsichiatra infantile, nella sua relazione ha portato vari esempi delle sua attività in merito alle conseguenze della separazione genitoriale e sui conflitti che essi riversano sui figli minori, trattati spesso come merce di scambio o di ricatto. Ha precisato come sia necessaria la massima attenzione per cogliere quanto di vero ci possa essere nel bambino intervistato e quanto, invece, è frutto di istruzioni e suggerimenti da parte di un genitore ( quasi sempre le madri…)  che hanno il fine di mettere in cattiva luce l’ ex partner.

Ha concluso l’incontro la dott.ssa Lucia Brischetto, assistente sociale,  che ha ulteriormente rafforzato quanto detto dalle due precedenti relatrici, portando esempi sui minori, figli di separati, e sui giovani incontrati durante l’attività  professionale nelle carceri.

Un applauso dei presenti ed il ringraziamento del presidente alle tre relatrici ha concluso la serata.

 
 Acireale, 15 giugno 2014

Ignazio Mammino