TAUROMENIUM VALLE ALKANTARA PDF Stampa E-mail

Presidente                                                                              Segretaria

Antonio Pagano                                                                    Sarah Foti Angelico

                                         

IL PASSAGGIO DELLA CAMPANA: KIWANIS TAUROMENIUM ARRICCHISCE TAORMINA DI UNA NUOVA PAGINA DI STORIA LOCALE NEL SERVICE


In un noto Hotel del territorio, che è anche la sede istituzionale del Kiwanis Club Tauromenium Valle Alkantara, si è dato vita al passaggio della campana tra il Presidente Outgoing Sarah Angelico ed il Presidente Incoming Antonio Pagano. E’ stato un felice evento, alla presenza di Autorità Kiwaniane tra cui il Luogotenente Governatore della Divisione 2 Etna Patrimonio dell’Umanità dott. Carmelo Cunsolo, il Trastì International dott. Nicola Russo, il pastGovernatore avv. Giuseppe Spampinato, il past Luogotenente Governatore ing. Filippo Lizzio, nonché i Presidenti ed i rispettivi Segretari dei nove Club della Divisione di Catania, accolti con entusiasmo dalla “Perla dell’Ionio”.

Il Presidente uscente, accompagnandosi con la proiezione di un filmato di ottima fattura, ha puntualizzato i momenti più salienti dell’anno sociale concluso, dove primeggia il service locale del Campetto di calcio di Pezzolo destinato ai bambini del posto ed il service mondiale Eliminate per debellare il tetano prenatale dalla faccia della terra, e per il quale il Presidente Sarah Angelico è stata insignita dal prestigioso riconoscimento internazionale “Walter Zeller”. Il Presidente uscente ha messo in rilievo che in linea con le finalità proprie del Kiwanis tantissimi sono stati i momenti dedicati ai bambini, dalla visita ai reparti di Pediatria e Cardiologia pediatrica dell’Ospedale S.Vincenzo di Taormina, alla quinta edizione del Premio Kiwanis per il primo Nato dell’anno, alle quinte edizioni dei Premi Kiwanis per le scuole, media ed elementare; i programmi legati al Gazebo Kiwanis per operare su “Prevenzione donna e prevenzione bambino”, e sulla pianificazione dell’Organismo congiunto per l’Osservatorio dell’Infanzia, che svolge un ruolo di formazione ed informazione nei confronti delle nuove generazioni; e sottolineandosi che sempre con la massima serietà e professionalità si è posto in essere ogni iniziativa idonea e utile per il raggiungimento delle finalità Kiwaniane con quell’impegno e disponibilità che sono propri del Kiwaniano nella odierna società civile.

“Portando a compimento il mio mandato – conclude Sarah Angelico – ringrazio la Famiglia Kiwaniana che ha reso possibile la mia partecipazione ad una esperienza rivelatasi suggestiva, spesso esaltante, sempre coinvolgente nel progetto ambizioso di esportare la solidarietà che coltiviamo, dal nostro Club alla società in cui viviamo”.

Il Presidente uscente consegna la Charter del Club, il collare ed il distintivo al neo Presidente Antonio Pagano, il quale insediato nella carica fa il suo discorso programmatico, che conferma il percorso iniziato da sei anni generosi di successi e di riconoscimenti, ma arricchito di nuove certezze e progettualità per l’anno testè iniziato.

Prendono la parola le Autorità Kiwaniane presenti, compiacendosi per l’intenso e qualificato impegno profuso dal Club attraverso i suoi esperti Officer, e formulando ad entrambi, Presidente ed immediato Past Presidente, i migliori auguri di sempre proficuo ed insostituibile lavoro.

Rocco Angelico