Kc-acireale: cerimonia per gli auguri della s. Pasqua PDF Stampa E-mail

Domenica 9 aprile 2017 si è svolta la rituale “Cerimonia per gli Auguri della S. Pasqua” organizzata dal Kiwanis Club Acireale. La parte religiosa della “Domenica delle Palme “ si è tenuta a Guardia di Acireale con la Benedizione delle stesse e la SS. Messa officiata dal parroco G. Cavallaro nel cortile laterale della chiesa “Maria SS. Immacolata “in atto non fruibile a causa dei danni del passato evento sismico. Presenti numerosi Soci kiwaniani ai quali il parroco ha rivolto un cordiale ed affettuoso saluto ringraziando il Presidente Salvatore Di Stefano per aver scelto la comunità religiosa della frazione acese per la funzione religiosa.
Ha fatto seguito il momento conviviale presso il Ristorante “Borgo dell’ Etna” a Giarre durante il quale è stata ammessa una nuova socia nel club e precisamente la dr.ssa Rita Caramma presentata dal past presidente prof. Nino Pulvirenti. Ecco un breve curriculum:
Rita Caramma è nata ad Augusta (SR), ma vive e lavora ad Acireale (CT).
E’ giornalista, scrittrice, poetessa, autrice di testi teatrali e organizzatrice di eventi culturali.Collabora con il quotidiano “La Sicilia” ed è componente del dipartimento “Informazione e cultura” dell’Assostampa. Ha pubblicato “Nella mia ricca solitudine” (Il Filo – Roma), “Retrospettive dell’inquietudine” (Zona – Arezzo), la favola in rima “Il Ragno” (Arteincircolo) rappresentata in vari ospedali della zona, il testo per il teatro “Vestale di maschere” (Zona – Arezzo) rappresentato per due stagioni al Teatro del Tre di Catania e al Piccolo Teatro di Catania. Ha curato, tra l’altro,

l’antologia poetica “Sicilia tra versi sparsi” (Giulio Perrone – Roma), l’antologia di racconti “Voci di Sicilia” (Giulio Perrone – Roma). E’ componente di giuria in diversi premi letterari e, a sua volta, ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il premio “Ercole Patti – 2010”. Recentissima sua pubblicazione (2016) è “ Ti parlerò d’amor” che sta riscuotendo un notevole successo di pubblico e critica.
Ha allietato i  soci con le sue note la cantautrice Francesca Incudine. I saluti e lo scambio di Auguri hanno concluso la piacevole giornata!

Ignazio Mammino