kiwanis

RELAZIONE DEL PAST LGT GOVERNATORE ELIO GAROZZO PDF Stampa E-mail

Premessa - A fine mandato, alla luce delle attività effettuate, ritengo opportuno tracciare un bilancio sull’anno trascorso nel segno della condivisione
con i Presidenti e con il mio ristretto staff di collaboratori in continuità con il lavoro svolto dal predecessore Franco Puglisi e secondo un progetto di sviluppo redatto con Filippo Lizzio attuale Lgt e mio successore. La novità da me introdotta è LA FORMAZIONE CONTINUA attraverso iniziative che mirano a vedere coinvolto il più alto numero di soci per creare interazione.
I Meeting - Park Hotel Capo Mulini 14 ottobre, in occasione della visita ufficiale del Governatore.
L’incontro è servito ad esporre le linee guida del Distretto e le iniziative promosse dal Lgt Governatore. Intervenuti i Presidenti ed i Consigli Direttivi, quasi al completo. Si è sviluppato un interessante dibattito che ha messo in luce le reali problematiche che affliggono il Kiwanis e le
soluzioni possibili.
Visite Ufficiali del LGT Governatore Presso i
Club della Divisione -
Ho ritenuto indispensabile incontrare i soci di ciascun KC non durante il corso dell’anno ma proprio al suo inizio. Le visite sono state un momento importante focus sul lavoro da svolgere e sugli obiettivi da raggiungere nel breve e medio termine in ordine a Formazione, Service, Espansione, Marketing e Comunicazione.
In particolare sono state spiegate le modalità per le iniziative da realizzare nell’anno:
– censimento service degli ultimi 5 anni
– realizzazione calendario 2008 al fine di finanziare service distrettuale e locale
– service locale per il finanziamento di borse di studio alle scuole vincitrici dei concorsi per le elementari e le medie “Bullout”, lo sport contro il bullismo
– meeting interclub 23 novembre - giornata sui diritti dell’infanzia
– kiwanis day 5 Aprile 2008
– network e bollettino divisionale K5NEWS
– creazione nuovi KC nelle aree Etna Est ed Etna Ovest
– programmi di formazione kiwaniana (FORMAZIONE CONTINUA)
– incentivazioni economiche e ristorni ai KC per obiettivi
In questo modo tra il 25 ottobre e l’8 novembre ho avuto modo di incontrare mediamente il 65% dei soci, dato certamente significativo sul quale poter promuovere e costruire l’attività di quest’anno sociale.
II MEETING - Centro Fieristico Le Ciminiere 23 novembre dedicato alla Giornata Mondiale sui
Diritti dell’Infanzia. Prima la proiezione del filmato sulla “mission” del Kiwanis realizzato dal K Builders della scuola media Macherione di Giarre, poi i ragazzi del K Builders dell’I.C. Galilei di Acireale sui Diritti dell’Infanzia, ancora il filmato scioccante sugli aiuti al terzo mondo tratto da un film documentario presentato in anteprima da Marcello Trovato, socio del KC Acireale.
L’Assessore allo sport ed alle politiche giovanili della Provincia Dott. Capuana, la Dirigente della polizia di Stato Dottoressa Riso, il Past Luogotenente Puglisi hanno consegnato le Borse di studio alle Scuole vincitrici dei concorsi “contro il bullismo e la violenza nello sport”, presenti i dirigenti scolastici. Vi hanno partecipato quasi 40 scuole elementari e medie che hanno realizzato degli striscioni con slogan veramente belli. 2° C.D. Giarre, I.C. Dusmet, I.C. Vittorino da Feltre, I.C. Musco, C.D. Sante Giuffrida le scuole vincitrici . Il messaggio etico dello sport e la missione del Kiwanis sono arrivati, grazie a questi concorsi
legati al Trofeo Nicotra, nelle scuole della Provincia e dei quartieri ”a rischio” della città. Infine per festeggiare il 30° anniversario della costituzione del Distretto ho avuto l’onore di consegnare gli Awards ai Past Governatori ed ai Past Luogotenenti della nostra Divisione: tanti kiwaniani, dal “Decano” Isidoro Privitera in poi, che si sono succeduti per realizzare concretamente gli ideali della nostra organizzazione. Erano presenti circa, in una sala gremita oltre la capienza, circa 150 soci, tutti i Presidenti dei KC e tutti i Past Gov. e Lgt. Gov. Ma soprattutto tanti ospiti di qualità che hanno conosciuto il KIWANIS e la sua missione: aiutare i i bambini e la comunità. BORSE DI STUDIO - Il 30 ottobre scorso presso la Scuola Media “ Parini “ i Luogotenenti (intendo consiliare del Municipio per porgere il saluto al Presidente mondiale ed alla sua Lady. Un momento di commozione ma anche di autoironia per il mio saluto, a nome di tutti Presidenti, fatto a braccio nel mio inglese…da migliorare. A seguire la gita sulla parte sommitale dell’Etna ha poi lasciato a bocca
aperta gli ospiti americani.
GALA DI S. VALENTINO e GRAN GALA D’ESTATE - Difficile spiegare a parole l’emozione di ritrovarsi assieme a condividere momenti indimenticabili. Circa 500 kiwaniani tutti insieme a ritrovarsi in atmosfere di particolare gradevolezza: Palazzo del Toscano in Febbraio per ritrovare il valzer del Gattopardo e Villa Mirador in Luglio per salutare l’estate sotto un cielo di fuochi d’artificio cui faceva da sfondo l’Etna in eruzione.
Un sentito grazie ai Chairman Alfio Privitera e Lucio Russo al cui impegno e d entusiasmo dobbiamo il successo dei ritrovati Gala. V MEETING - Le elezioni degli Officers divisionali hanno portato alla naturale conferma del mio successore Filippo Lizzio, che ho sempre apprezzato per le capacità e le affinità pragmatiche che ci legano, ed alla elezione del Lgt Gov. Eletto Giuseppe Geremia, mio personale amico e kiwaniano appassionato entusiasta. Un grande
abbraccio ad entrambi!
ESPANSIONE - La crescita del 5% di soci adulti e la nascita di un K KIDS è poco o è molto? Dipende dai punti di vista. L’aumento del numero dei soci è un contentino rispetto all’obiettivo dell’espansione anche del numero dei club. Nella nostra Divisione non nacse un nuovo KC da 10 anni mentre in questi anni i competitors Rotary e Lions sono più che raddoppiati! Purtroppo alcuni insistono sulla crescita qualitativa, ma in realtà si trincerano dietro di essa per non fare nulla, un alibi a portata di mano per resistere alle novità che chiaramente comportano impegno e lavoro. Lo stesso valga per i programmi per i giovani: solo il KC Giarre Riposto (Builders Club) prima ed il KC Acireale (K Kids, Builders Club e Kiwanis Junior) dopo hanno avuto il coraggio di investire sui giovani ed hanno aperto una strada sulla quale sarebbe bene che gli altri KKCC si accodassero subito. Utili strumenti di marketing Territoriale ed indispensabili per lo sviluppo del Kiwanis, purtroppo i Programmi Sponsorizzati sono sempre sottovalutati dai nostri KKCC, arroccati invece su una visione antiquata di fare Kiwanis.
Aprirsi veramente al nostro service, cioè ai giovani, cioè ai Programmi Sponsorizzati, non solo realizza concretamente la nostra missione ma soprattutto accresce notevolmente l’immagine dei nostri club sul territorio, con ricadute immediate positive in ordine a crescita dei soci e di considerazione da parte di chi ci guarda dall’esterno. Ma chi resiste al cambiamento glisserà su queste mie dure considerazioni... Frattanto gli altri competitors stanno realizzando Club e facendo incetta di soci: ricordiamoci che più soci significa più forza, più visibilità, più service!
CONCLUSIONI – I meccanismi attivati spero portino a raggiungere quegli obiettivi di sviluppo che tutti auspichiamo. Necessaria sarà la piena collaborazione di tutti al mio amico e successore Filippo Lizzio, Lgt. Gov. della divisione SICILIA 2 al quale non mancherà certo il mio impegno che, anzi libero da impegni di rappresentanza, potrà essere maggiormente produttivo. Nel segno della continuità lascio a Filippo una dotazione di ben 1656 euro che serviranno a realizzare altri service durante il suo anno.
Ti auguro un anno fulgido di successi, caro Filippo, per realizzare concretamente, insieme ad ogni kiwaniano di buona volontà, il nostro service “serving the children”.
Infine un doveroso e sentito ringraziamento ai Presidenti ed ai Segretari dei KKCC, ai miei stretti collaboratori di staff, senza di loro tutto questo sarebbe stato impossibile realizzarlo e se vogliamo, è stato fatto veramente tanto!

Elio Garozzo
LGT Governatore a.s. 2007/2008
Catania 30 settembre 2008

 

 

Articoli correlati