kiwanis

Il Club Catania Est celebra il decennale PDF Stampa E-mail

Con la suggestiva scenografia del foyer del Teatro Massimo Bellini, il Kiwanis club Catania est ha celebrato la charter night del decennale della fondazione del club. Eleganza è stata la parola d’ordine della serata di gala che ha avuto tra i numerosi ospiti S.E. Dott. G. Finazzo , prefetto di Catania e la Sua gentile consorte.

Presenti il Presidente Europeo eletto dr. Gianfilippo Muscianisi, in visita ufficiale, il Luogotenente della Divisione Sicilia 2, ing. Filippo Lizzio, nonché gli Officers dei Clubs della Divisione oltre ai past governatori avv. Matteo Calabretta, ing. Isidoro Privitera, dott. Nicola Russo e avv. Giuseppe Spampinato. Dopo l’intervento del cerimoniere, dott.ssa Emma Pulvirenti, che ha dato il benvenuto agli ospiti, ha preso la parola il Sig. Sindaco, Sen. Avv. Raffaele Stancanelli il quale, congratulandosi per quanto già fatto, ha invitato il Club a proseguire sulla via intrapresa, evidenziando che il sogno per una società migliore potrà essere realizzato soltanto grazie all’impegno comune di tutti: istituzioni e società civile. L’On. Avv. Giuseppe Arena, in rappresentanza del Presidente della Regione, ricordando la vecchia amicizia dai banchi di scuola che lega il Governatore al Presidente del Club, ha voluto sottolineare l’importanza dei club service “compagni di viaggio” delle istituzioni..
.Ha preso quindi la parola per l’intervento ufficiale della cerimonia il Presidente dott. Epifanio Giuffrida che ha messo in evidenza i punti fermi dell’essere kiwaniano oggi. La mission del club è il service, che non è da intendere come semplice raccolta di fondi, ma è impegno civile a mettere in evidenza i problemi della nostra realtà, a trovare possibili soluzioni, a ”muovere l’idea in cui si crede”, a far sentire la propria voce, facendo così diventare il club compartecipe della vita della comunità. Il tutto veicolato da una comunicazione efficace edefficiente, specie verso il territorio.

Priority one per il kiwaniano è “serving the children of the world”, per cui il Catania est, nell’anno del decennale, in cobranding con l’ausl entrerà nella scuola, primo passo per la formazione di Builders club. Il cerimoniere ha quindi presentato i presidenti degli anni precedenti a cui oltre ad un sentito grazie, è stata consegnata una pergamena. Di seguito si è passati a un “amarcord”, che il luogotenente outgoing, dr. Elio Garozzo. ha fatto intensamente rivivere , per mezzo di slides, con le più pregnanti esperienze di service vissuti in questi anni.Il presidente a questo punto ha voluto premiare, con una targa, per i suoi primi 29 anni di Kiwanis, Alfredo Brullo, il “socio che ha lavorato di più nel Club”. E per finire, prima del gran buffet, i saluti e gli auguri di rito da parte del Luogotenente della Divisione, ing. F. Lizzio e del Presidente Europeo eletto, dr. G. Muscianisi.

Nuccio Giuffrida

 

 

      

 

                   

 


 

Articoli correlati