kiwanis

BUILDERS CLUB “G.TOMASI DI LAMPEDUSA ”GEMELLAGGIO ACIREALE GEMELLAGGIO CON I BUILDERS DI ACIREALE PDF Stampa E-mail

 

Sabato 30 maggio 2009, si è svolta la presentazione, presso la sala incontri del plesso scolastico G. Tomasi di Lampedusa in Gravina di Catania, del nuovo club builders sponsorizzato dal Club Etneo. Grazie al fattivo interessamento di Rita Avallone, past-president, di Giovanni Bauduccio, presidente Club Etneo, del Dirigente scolastico prof. Carmelo Meli è stato creata questa nuova unità builders nell’ambito della Divisione Sicilia 2.

Presenti, oltre ai suddetti, il Lg.Te Gov. ing. Filippo Lizzio, il Lg.te Gov. Eletto dr. Giuseppe Geremia, il dr. Ignazio Mammino, presidente del Kiwanis Acireale, il Dirigente scolastico della S.M.S. Galileo Galilei di Acireale prof. Antonino Pulvirenti, presidente eletto del Kiwanis Acireale, il kiar mantenimento divisionale arch. Giuseppe Balsamo, le "donne kiwaniane" ed un consistente staff di insegnanti e pubblico e soprattutto i ragazzini del nuovo costituito club builders. Nella medesima serata si è determinato il "gemellaggio" fra il Builders della G. Tommasi di Lampedusa e lo scambio di auguri e buoni propositi tra i due Dirigenti scolastici ed i builders presenti.

 

     

La prof. Rita Avallone, ha condotto la serata con garbo ed autorità, passando la parola, inizialmente, al Lg.te Gov. F- Lizzio, che ha descritto le finalità kiwaniane e la necessità e congruità della creazione di ulteriori club kiwanis "minori" che si affiancano al kiwanis senior e successivamente al Dirigente scolastico della scuola ed al Presidente dell’Etneo Giovanni Bauduccio che hanno manifestato la loro gioia per quanto realizzato.

È intervenuta la prof.ssa Lucia Catanzaro, adviser builders, che rivolgendosi alla platea ed in particolar modo agli studenti presenti, ha sottolineato il significato del cerimoniale kiwaniano iniziando dall’ascolto degli inni, fino ai comportamenti insiti nelle regole e nel service.

 

     

I ragazzi builders sfilano sul palco ed, attraverso la loro presidente Kamsurn Karishma Jessica, rivolgono un saluto di ringraziamento alle autorità kiwaniane presenti e la speranza di ricevere al più presto la charter. Altro momento è stata la consegna dei premi e dei diplomi ai vincitori e partecipanti al Concorso "Sulle ali della fantasia" organizzato, per le Istituzioni scolastiche della provincia, dalle "Donne Kiwaniane", guidate dalla chairman donne prof. Rita Avallone.

Un rinfresco con deliziosi dolci preparati dalle madri degli studenti chiude la serata.

Ignazio Mammino

 

Articoli correlati