kiwanis

Simboli PDF Stampa E-mail

 

 

Lo stemma attuale di Acireale si ricollega al sigillo dell'“Universitas di Aci” concesso al tempo dell'ottenimento dell'autonomia comunale. La blasonatura attuale, modificata con delibera del consiglio comunale del 6 dicembre 2008, è la seguente:

  « Di cielo, al mare di azzurro fluttuoso d’argento sostenente a sinistra lo scoglio di grigio al naturale uscente dal fianco sinistro; esso scoglio sostenente il castello triturrito d’oro, la torre centrale più alta e più larga, esso castello, murato di nero, merlato alla guelfa, il fastigio di cinque, le torri ognuna di tre, esso castello, aperto di nero finestrato dello stesso, tre poste in fascia; le torri ognuna di due ordinate in palo; la torre centrale sostenente il leone d’oro uscente, linguato di rosso, coronato all’antica d’oro, tenente, con le zampe anteriori l’asta di nero munita del vessillo bifido e svolazzante a destra di rosso caricato dalla croce d’oro, esso castello accompagnato a destra da tre faraglioni fortemente cuspidati di grigio al naturale fondati sul mare; il tutto accompagnato nel cantone destro del capo dalle lettere maiuscole A e G d’oro. Ornamenti esteriori da città »
 

Articoli correlati