kiwanis

ETNEO – PASSAGGIO CAMPANA CLUB ETNEO PDF Stampa E-mail

Sabato 22 ottobre u.s., nella splendida cornice dell’Ora Hotel Luxury di Viagrande, alla presenza del Lgt Governatore della Divisione Sicilia 2 p.i. Roberto Suma, dell’immediato Past Lgt. Governatore dott. Salvatore Garraffo, del rappresentante al Board Europeo dott. Nunzio Spampinato, del Past Governatore avv. Giuseppe Spampinato, del Governatore del Kiwanis Junior Nunzio Peluso, dei Sindaci di Belpasso ing. Alfio Papale e di Nicolosi geom. Antonino Borzì, nonchè degli officers degli altri Club della Divisione, si è svolta la cerimonia del passaggio della campana tra il presidente uscente del Club Etneo dott. Antonio Sciuto ed il nuovo presidente geom. Carmelo Messina, nonché quella del Kiwanis Junior Etneo tra Alessandro Bauduccio ed Ivan Montemagno.

Il dott. Sciuto nella relazione sull’attività svolta nell’anno di sua presidenza ha evidenziato quali sono stati i principi che hanno ispirato la sua attività: Attuazione dei services mondiali, distrettuali, divisionali e locali, la valorizzazione delle potenzialità dei soci, la maggiore aggregazione fra i soci del club e fra questi e quelli degli altri club e, soprattutto, la visibilità del Kiwanis all’esterno.

Queste sono le condizioni necessarie per lo sviluppo del Kiwanis, se i club non fanno conoscere alla collettività attraverso la bontà dei services, la predisposizione a mettersi al servizio dei più deboli e degli emarginati con particolare attenzione al mondo dei bambini e senza la coesione al loro interno il Kiwanis non avrà storia.

Proprio per questo motivo, continua Sciuto, le manifestazioni sono state organizzate in collaborazione con Enti pubblici quali i Comune di Belpasso e Nicolosi nonché con la Provincia Regionale di Catania ed Enti privati quali il Circolo di Adunanza di Nicolosi e, perfino, con la Gazzetta dello Sport, per dare ad esse la massima diffusione possibile e promozionare il Kiwanis ad un uditorio allargato alle persone estranee.

Il Nuovo Presidente geom. Carmelo Messina, nella presentazione del suo programma per l’anno sociale 2011/2012, ha dichiarato che le manifestazioni che verranno organizzate seguiranno gli stessi principi osservati nell’anno sociale appena trascorso. Il Messina ha evidenziato la necessità dell’ampliamento del Club con l’ammissione di nuovi soci ed ha posto principalmente l’accento sull’organizzazione del trentennale di fondazione del Kiwanis Etneo.

Dopo i rituali scambi della campana, dei distintivi, della charter e del collare fra i presidenti del club senior e la presentazione del nuovo direttivo, hanno preso la parola i ragazzi del Kiwanis Junior Etneo per la loro cerimonia del passaggio della campana.

Quella del Kiwanis Junior è stata una cerimonia all’insegna della gaiezza e della simpatia che solo i giovani sanno dare, ma soprattutto della speranza per il futuro del Kiwanis, intravista chiaramente nell’entusiasmo che i ragazzi hanno mostrato con i loro discorsi e con i loro propositi.

Antonio Sciuto

I. Past Presidente K.C. Etneo