kiwanis

kiwanis international club Acireale
Kiwanis Acireale PDF Stampa E-mail

Il Kiwanis Club di Acireale nasce il 14 marzo 1981 con la consegna della Charter, datata 29 dicembre 1980 con key N° E0470 ed  ID Club: K10204,  da parte del Governatore dell’allora Distretto Italia-Malta Dr. Francesco Braschi al Fondatore e 1° Presidente del Club Gen. Alfio Russo. Da quel giorno il nostro sodalizio, la cui istituzione era stata sponsorizzata dal Kiwanis Club Giarre-Riposto, è cresciuto sempre piu’ grazie alla fertile opera svolta da tutti i soci ed i dirigenti che si sono succeduti in questi anni.
Nel momento in cui necessita ricostruire, brevemente,  la storia del nostro club da pubblicare sul nostro sito-web, ho ritenuto opportuno avvalermi del lavoro già svolto nel 2001,durante la Presidenza di Mario Sciuto,   dall’apposito  Comitato per il Ventennale presieduto da Franco Barbagallo.

Leggi tutto...
 
Il significato del nome KIWANIS PDF Stampa E-mail

Il nome "Kiwanis" è stato ricavato dall'espressione "Nunc Kee-wanis" nella lingua Otchipew, degli indiani d'America , significante "Buona Giornata", "facciamo rumore" o, sotto un'altra costruzione, "commerciamo o facciamo pubblicità".
Alcune persone preferiscono pronunciare la parola "ki"; altri, "kee."

Inizialmente nel 1915, il nome dell'associazione era "Benevolent Order Brothers". Tale nome, tuttavia, apparve insoddisfacente fin dall'inizio.
"Mi sembra", disse il membro Harry A. Young, che i "Benevolent Order Brothers

 

Leggi tutto...
 
KIWANIS ONE DAY: KC-ACIREALE E KC-CATANIA CENTRO NELLA CITTA’ DI ACIREALE PDF Stampa E-mail

Il Kiwanis Club Acireale e il Kiwanis Club Catania Centro, sabato 27 ottobre 2018, in occasione delle celebrazioni mondiali per il  Kiwanis One Day, hanno organizzato una giornata turistico-culturale nella Città di Acireale. Il corposo programma ha previsto diversi momenti. Si inizia con una visita dedicata alle attività di laboratorio didattico per ragazzi delle scuole elementari e medie presso la fondazione del Credito Valtellinese di Acireale, all’interno della mostra “I Pulcini di Casiraghy”. Grazie alla guida e alle dotte informazioni forniteci dalla  dott.ssa Ilenia Vecchio abbiamo potuto apprezzare il significato delle numerose opere tipografiche in esposizione del maestro tipografo/editore Casiraghi(y).
Allego una nota descrittiva sull’autore:
È il panettiere degli editori, 
l’unico che stampi in giornata.
Vanni Scheiwiller

I miei libretti non sono solo parole e immagini messe su carta: sono oggetti vissuti perché ad ognuno di essi c’è un incontro particolare. Da me vengono persone strepitose, nascono amicizie… Ogni incontro è una storia, un ricordo. Potremmo parlare di antropologia dell’editoria.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 58

Articoli correlati