kiwanis

kiwanis international club Acireale
Kiwanis Acireale PDF Stampa E-mail

Il Kiwanis Club di Acireale nasce il 14 marzo 1981 con la consegna della Charter, datata 29 dicembre 1980 con key N° E0470 ed  ID Club: K10204,  da parte del Governatore dell’allora Distretto Italia-Malta Dr. Francesco Braschi al Fondatore e 1° Presidente del Club Gen. Alfio Russo. Da quel giorno il nostro sodalizio, la cui istituzione era stata sponsorizzata dal Kiwanis Club Giarre-Riposto, è cresciuto sempre piu’ grazie alla fertile opera svolta da tutti i soci ed i dirigenti che si sono succeduti in questi anni.
Nel momento in cui necessita ricostruire, brevemente,  la storia del nostro club da pubblicare sul nostro sito-web, ho ritenuto opportuno avvalermi del lavoro già svolto nel 2001,durante la Presidenza di Mario Sciuto,   dall’apposito  Comitato per il Ventennale presieduto da Franco Barbagallo.

Leggi tutto...
 
Il significato del nome KIWANIS PDF Stampa E-mail

Il nome "Kiwanis" è stato ricavato dall'espressione "Nunc Kee-wanis" nella lingua Otchipew, degli indiani d'America , significante "Buona Giornata", "facciamo rumore" o, sotto un'altra costruzione, "commerciamo o facciamo pubblicità".
Alcune persone preferiscono pronunciare la parola "ki"; altri, "kee."

Inizialmente nel 1915, il nome dell'associazione era "Benevolent Order Brothers". Tale nome, tuttavia, apparve insoddisfacente fin dall'inizio.
"Mi sembra", disse il membro Harry A. Young, che i "Benevolent Order Brothers

 

Leggi tutto...
 
Kc-acireale: cerimonia per gli auguri della s. Pasqua PDF Stampa E-mail

Domenica 9 aprile 2017 si è svolta la rituale “Cerimonia per gli Auguri della S. Pasqua” organizzata dal Kiwanis Club Acireale. La parte religiosa della “Domenica delle Palme “ si è tenuta a Guardia di Acireale con la Benedizione delle stesse e la SS. Messa officiata dal parroco G. Cavallaro nel cortile laterale della chiesa “Maria SS. Immacolata “in atto non fruibile a causa dei danni del passato evento sismico. Presenti numerosi Soci kiwaniani ai quali il parroco ha rivolto un cordiale ed affettuoso saluto ringraziando il Presidente Salvatore Di Stefano per aver scelto la comunità religiosa della frazione acese per la funzione religiosa.
Ha fatto seguito il momento conviviale presso il Ristorante “Borgo dell’ Etna” a Giarre durante il quale è stata ammessa una nuova socia nel club e precisamente la dr.ssa Rita Caramma presentata dal past presidente prof. Nino Pulvirenti. Ecco un breve curriculum:
Rita Caramma è nata ad Augusta (SR), ma vive e lavora ad Acireale (CT).
E’ giornalista, scrittrice, poetessa, autrice di testi teatrali e organizzatrice di eventi culturali.Collabora con il quotidiano “La Sicilia” ed è componente del dipartimento “Informazione e cultura” dell’Assostampa. Ha pubblicato “Nella mia ricca solitudine” (Il Filo – Roma), “Retrospettive dell’inquietudine” (Zona – Arezzo), la favola in rima “Il Ragno” (Arteincircolo) rappresentata in vari ospedali della zona, il testo per il teatro “Vestale di maschere” (Zona – Arezzo) rappresentato per due stagioni al Teatro del Tre di Catania e al Piccolo Teatro di Catania. Ha curato, tra l’altro,

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 48

Articoli correlati