/Abbacchio con Carciofi

Abbacchio con Carciofi

Come si prepara Lavate ed asciugate la rognonata per poi mettere il tutto a rosolare nel burro e l’olio, unendo poi qualche foglia di salvia, rosmarino ed aggiungendo infine sale e pepe.

Bagnate durante la cottura con il vino bianco.

Nel frattempo pulite i carciofi, eliminando le foglie dure e sbollentateli per una decina di minuti.

Togliete i carciofi dal fuoco e strizzateli perbene in maniere da togliere tutta l’acqua.

Dividete i carciofi in due, asciugateli bene e passateli nelle uova battute e nel pangrattato, facendoli friggere a fuoco medio in olio abbondante.

Durante la cottura spremete sui carciofi qualche goccia di limone, toglieteli dalla padella e fateli asciugare su carta che assorbente.

Spolverizzateli poi con una scorza di limone grattugiata.

Ultimate la cottura della rognonata per poi porla al centro del piatto circondata con i carciofi fritti.

Servire l’Abbacchio con carciofi ben caldo.

Source