/Meditazione creativa nelle librerie on-line

Meditazione creativa nelle librerie on-line

La triangolazione è usata anche per determinare la localizzazione di un oggetto o una persona sulla faccia della Terra; difatti ogni punto terrestre è identificabile esattamente attraverso coordinate di latitudine e longitudine.

Da queste considerazioni comprendiamo che se vogliamo connetterci con qualsivoglia punto o dimensione spazio-temporale, comprese quelle del pensiero, o ancor più in là, dei reami spirituali, dobbiamo necessariamente triangolare. Quando si effettua una triangolazione si inizia con l’unire due punti tra loro. Una volta stabilita la prima connessione, si uniscono di seguito altri punti così da formare una rete triangolare di punti focali che interagiscono tra loro.

Non appaia, quindi, strano che la tecnica di Meditazione creativa utilizzi linee di luce e punti focali per interfacciare la mente razionale dell’individuo con i piani spirituali dell’Anima e stabilisca, in questo modo, canali di comunicazione e flussi di trasmissione nei due sensi.

La meditazione come è concepita dall’individuo moderno che unisce spiritualità e scienza, è difatti, un processo di contatto con l’essenza animica per cogliere il Proposito divino e manifestarlo costruendo una forma appropriata. Ciò definisce la meditazione come “Scienza dell’Impressione” mediante l’immaginazione creativa che in sé è un processo di allineamento geometrico tra il Divino e l’umano.