/KC Casale Monferrato – Iniziativa solidale. Donati 100 kg di riso per la mensa dei poveri di Saluzzo

KC Casale Monferrato – Iniziativa solidale. Donati 100 kg di riso per la mensa dei poveri di Saluzzo

KC Casale Monferrato - Iniziativa solidale. Donati 100 kg di riso per la mensa dei poveri di Saluzzo

Casale Monferrato chiama Saluzzo con il ponte di solidarietà con la Diocesi guidata da mons. Cristiano Bodo. Protagonista del gesto, il Kiwanis Club di Casale Monferrato, che ha consegnato al vescovo di Saluzzo 100 kg di riso per la mensa dei poveri.
A consegnare la partita di riso è stato il presidente del Club Massimo Cavallone che spiega: «La pandemia ha colpito duramente anche la Provincia Granda, una realtà territoriale piuttosto florida dal punto di vista economico. Parlando con mons. Bodo, che era stato parroco a Motta de’ Conti, è emersa una situazione difficile per quanto riguarda le famiglie che, a causa della pandemia, versano in condizioni disagiate. Un territorio, come tanti altri, colpito da un aumento esponenziale di bisognosi. Ho allora chiesto cosa avrebbe potuto fare il Kiwanis e ho pensato al riso per la mensa dei poveri. Il vescovo ha accettato la proposta con entusiasmo».
Cavallone e la moglie Letizia sono così partiti a consegnare il riso. L’incontro si è tenuto al Santuario di Roccabruna, in montagna a 1200 metri di altitudine, dov’erano in programma le celebrazioni per la festa dei Santi Anna e Gioacchino. L’iniziativa è stata molto apprezzata negli ambienti kiwaniani.


TAGS: