/23 Maggio #PalermoChiamaItalia in memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

23 Maggio #PalermoChiamaItalia in memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Sabato 23 maggio, nel giorno dell’anniversario della strage di Capaci, le trasmissioni Rai saranno attraversate dal filo del ricordo dei giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, a supporto dell’iniziative del Ministero dell’Istruzione che, vista l’impossibilità di organizzare cortei e raduni, ha invitato gli studenti e i cittadini ad affacciarsi dai balconi di casa, appendendo un lenzuolo bianco, un tricolore o degli striscioni, in silenzio o cantando l’Inno d’Italia: lo slogan di questo 2020 è infatti “Il mio balcone è una piazza”.

La programmazione è disponibile al link: ACCEDI 

La mafia non è affatto invincibile. È un fatto umano e come tutti i fatti umani ha un inizio, e avrà anche una fine. Piuttosto bisogna rendersi conto che è un fenomeno terribilmente serio e molto grave e che si può vincere non pretendendo eroismo da inermi cittadini, ma impegnando in questa battaglia tutte le forze migliori delle istituzioni.

(Giovanni Falcone

La lotta alla mafia deve essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.

(Paolo Borsellino)

#PalermoChiamaItalia

USR Sicilia