/CATANIA CENTRO PASSAGGIO CAMPANA Carmelo Basso Presidente del Kiwanis Catania Centro

CATANIA CENTRO PASSAGGIO CAMPANA Carmelo Basso Presidente del Kiwanis Catania Centro

Il dott. Carmelo Basso,
Coordinatore sanitario dell’Inps di Catania è il nuovo presidente
del Kiwanis Catania Centro. Nel corso di un meeting allo Yachting ha
avuto luogo, infatti il “passaggio della campana” tra il
presidente uscente dott. Nino Franchina e il subentrante dott.
Carmelo Basso. Erano presenti i Past Governatori ing. Isidoro
Privitera, l’avv. Matteo Calabretta e l’avv. Giuseppe Spampinato,
il Luogotenente Governatore dott. Giuseppe Geremia, il Luogotenente
incoming dott. Salvatore Garaffo, il Governatore Kiwanis Junior dott.
Saverio Gerardis, il presidente del Kiwanis Junior dott. Sabrina
Toscano, il rappresentante del Distretto alla Fondazione europea
dott. Nuccio Spampinato, il gen. Enzo Stroscio ed altre personalità.
Il dott., Franchina dopo aver fatto proiettare un breve cd
sull’attività svolta nel corso dell’anno sociale, ha in
particolare ricordato i meeting “Vivere la città”, “Catania
Metropolita”, quello sulla TBC, la conferenza di Mons. Gristina,
l’incontro sullo “Sbarco alleato e servizi segreti”, il meeting
dell’on. Enzo Trantino sulla Prima Repubblica, la conferenza dei
magistrati dott. Giordano e dott. Tenebra, il galà del 35°
anniversario della nascita del club, il concerto Pro India e il
gemellaggio con il Kiwanis Ragusa. Non sono mancate manifestazioni di
solidarietà, conviviali e gite culturali. Franchina ha asserito che
si sono effettuate nel corso dell’anno 28 attività e al club sono
stati ammessi altri 7 soci. “Lascio un club – ha dichiarato
Franchina – in ottima salute. Desidero ringraziare tutto il Direttivo
per la preziosa opera svolta e in particolare il segretario Pietro
Cavallaro che ha dedicato al club buona parte delle giornate”. Dopo
il passaggio della campana il dott. Basso, ha dichiarato tra l’altro:
“Dopo sei anni ritorno alla guida di questo prestigioso club.
Essere presidente dopo Franchina è un handicap per me, perché
emularlo è difficile. Forte della mia precedente esperienza lavorerò
con impegno e con tutte le mie energie, e cercherò di non deludervi.
Opereremo in collaborazione con gli altri club, ci occuperemo dei
problemi del territorio, non tralasciando la solidarietà nei
confronti dei bambini, in particolare con i disabili, saremo accanto
alle istituzioni e festeggeremo l’anniversario dell’Unità
d’Italia”. Quindi è stato presentato il nuovo direttivo
completamente rinnovato. La dott. Toscano, riconfermata presidente
del Kiwajunior, ha esposto il programma per il nuovo anno. Il dott.
Gerardis, il dott. Garaffo e il dott. Geremia si sono congratulati
col presidente Franchina ed hanno espresso fervidi auguri al
presidente Basso. All’inizio della serata è stato ammesso al club
il socio generale Attilio Consolante.

Antonio Di Paola