/Conferenza approccio integrativo demenza 12 DIC 2008 articolo giornale

Conferenza approccio integrativo demenza 12 DIC 2008 articolo giornale

L’ APPROCCIO INTEGRATO ALLA DEMENZA
TRA CURA , SOSTEGNO E RIABILITAZIONE

Venerdi’ 12 c.m. presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico “ Archimede” di Acireale si è tenuta la
Conferenza sul tema: “ APPROCCIO INTEGRATO ALLA DEMENZA TRA CURA, SOSTEGNO E RIABILITAZIONE” organizzata dal Kiwanis Acireale .
Ha aperto i lavori il Presidente Dott. Ignazio Mammino, medico geriatra, che ha fatto un breve cenno sulle tematiche medico-sociali delle demenze. Egli ha subito ceduto la parola al Direttore del Dipartimento di Salute Mentale Dott. Giuseppe Fichera, psichiatra e geriatra che ha affrontato le problematiche di tipo sanitario ed organizzativo del Servizio di U.V.A. (Unità di valutazione Alzheimer) e le difficoltà di natura economica per la gestione del servizio in momento di tagli finanziari.
Un pubblico, non meno di 130 persone, attento e vario, non limitato ai soli soci kiwaniani, ma aperto a tutti, così come nei desideri del Presidente e del suo Comitato Direttivo, ha assistito alle attente dissertazioni del gruppo dell’ U.V.A. di Acireale.
Hanno parlato in modo semplice e capibile anche dai non addetti ai lavori , il Dott. Mario Santagati, psichiatra, la Dott.ssa Wlamara Baraldo, psicologa, la Dott.ssa Irene Stevani, assistente sociale. Essi , avvalendosi anche di una proiezione di un video da loro realizzato, hanno descritto il loro approccio agli affetti da demenza, che non è solo l’alzheimer, con un modalita’ mista ed integrata rappresentata dal farmaco, dal coinvolgimento dei familiari e dalla musicoterapia ed altre attività occupazionali e ludiche.
Sono riusciti,in poco piu’ di due ore ,a coinvolgere i presenti ed a calamitarne l’attenzione. Seguono oltre mille soggetti dementi e sono palesi i miglioramenti ed il rallentamento del processo demenziale con tale approccio terapeutico. E’ stata sottolineata la difficoltà, oggi, di reperire musicoterapeuti per la mancanza di fondi.
Una delle finalità era proprio di coinvolgere la classe politico amministrativa della città e provincia, che, unica pecca della serata, è stata assente, impegnata nei ricordi del passato…e disinteressata al presente e futuro….
Il Presidente Dr. Ignazio Mammino , ha chiuso i lavori, ringraziando il Preside Marotta per la disponibilità dell’Aula Magna, i Relatori, il pubblico, il proprio staff organizzativo ed in particolare il Segr. Dott. G. Licciardello. Sono state consegnate targhe ai relatori in ricordo dell’evento e dell’impegno del Kiwanis nel sociale, impegno che è stato ulteriormente ribadito dal Luogotenente Governatore della Divisione Siclia 2 del Kiwanis International Ing. Filippo Lizzio, presente alla serata, che ha consegnato un gagliardetto divisionale ad ogni relatore.
Alle 22.00, così come da programma, è seguito un buffet con il quale si è conclusa la interessante ed educativa conferenza kiwaniana che il nostro cerimoniere Michele Cali’ ha gestito con stile.

Acireale 13/12/08

Kiwanis Acireale
Il Presidente