/GIORNATA DELLA DONNA 8 MARZO 2010

GIORNATA DELLA DONNA 8 MARZO 2010

Nel corso di una conferenza stampa, con la partecipazione del Kiwanis Club Catania Centro, alla presenza dell’Assessore comunale alla Cultura Fabio Fatuzzo e del vice presidente vicario del Consiglio Comunale Puccio La Rosa ha preso il via il progetto, finalizzato allapromozione sociale culturale dei rioni Angeli Custodi e San Cristoforo, “Essenza Donna” promosso dall’Accademia d’Arte
Etrusca diretta da Carmen Arena. Con due importanti momenti di arte, cultura e riflessione, è stato spiegato da Carmen Arena, l’Accademia d’Arte “Etrusca”, in collaborazione con gli assessorati alla cultura della Provincia Regionale e del Comune di Catania e con la vice presidenza vicaria del Consiglio Comunale di Catania, ha avviato l’iniziativa “Essenza Donna” finalizzata ad avviare lo sviluppo
socio culturale dei rioni Angeli Custodi e San Cristoforo. In particolare attraverso il percorso d’arte e cultura, che vede il coinvolgimento di oltre 34 artiste provenienti da tutta la provincia di Catania, si intende rappresentare l’essenza degli elementi,
bellezza, amicizia, senso della comunità, voglia di partecipazione, necessari ad innescare il recupero culturale e sociale della zona sud della città. Sento – ha affermato Puccio La Rosa vice presidente vicario del Consiglio Comunale – di esprimere gratitudine all’Accademia d’Arte Etrusca per il percorso culturale ed artistico avviato che consente di fare degli Angeli Custodi e San Cristoforo il centro della vita culturale della città ponendo in rete strutture, esperienze e sensibilità esistenti. Ordine e regole in città, infatti, – conclude il vice presidente vicario del Consiglio Comunale – possono essere raggiunti solo recuperando la
bellezza e il decoro attraverso la forza della cultura e dell’arte”.
Le attività programmate, sono proseguite con lamanifestazione evento
“Essenza Donna”, all’interno del Castello Ursino di Piazza Federico di Svevia, con momenti d’arte, musica e poesia e con una tavola rotonda che ha visto il coinvolgimento di relatori provenienti dal mondo della cultura, della politica, dell’informazione e dell’economia. A questa tavola rotonda ha preso parte il Presidente del Kiwanis Club Catania Centro,Dott Nino Franchina, portando il suo
apporto di Club Service, evidenziando il ruolo della donna e dei club service nella società , dando maggior risalto alla qualificata presenza femminile e alla celebrazione del trentacinquennale del proprio club.nfine ha evidenziato come è ben rappresentato il Kiwanis in Italia e nel mondo da una donna che guida il Distretto Italia – San Marino con successo e maestria. Nel corso del pomeriggio sono stati consegnati, infine, speciali premi al Capo di Stato Maggiore Ammiraglio Rinaldo Verri, al comandante del 62° reggimento “Sicilia” Colonnello Giorgio Bestini, al cappellano militare del 41° Stormo Don Giovanni Salvia e al Consigliere Nazionale ANCL Sud Italia Stefania Scoglio.
Gli eventi – ha concluso Carmen Arena – intendono avviare un percorso virtuoso in grado di ribadire l’esigenza di recuperare, attraverso la forza dell’arte e della cultura, i rioni più disagiati della nostra Catania”.