/Il “Fil Rouge” passa anche attraverso la tavola, la ricetta dello chef Stefano Barbato per il WBDD

Il “Fil Rouge” passa anche attraverso la tavola, la ricetta dello chef Stefano Barbato per il WBDD

Un modo dolce e originale per celebrare attraverso la cucina il sapore e lo spirito della Giornata mondiale del donatore. Si chiama “Tronchetto della felicità” ed è il dessert che lo chef Stefano Barbato ha deciso di preparare per affiancare AVIS Nazionale in uno degli eventi a distanza che l’associazione ha organizzato per celebrare il 14 giugno.

Come lo stesso Barbato ha ricordato attraverso un post sui suoi profili Facebook e Instagram, «stiamo realizzando una serie di contenuti per i festeggiamenti della giornata istituita dall’OMS che quest’anno si sarebbero dovuti tenere per la prima volta in Italia, ma che, per forze di causa maggiore, si svolgeranno in via telematica, con lo scopo di promuovere il valore del dono e far conoscere a livello internazionale il modello trasfusionale italiano».

A questo punto non resta che guardare la video ricetta, indossare il grembiule e mettersi alla prova.

Vai alla fonte