/Il KC Vercelli offre un contributo per l’acquisto di 150 tute di protezione per il personale del Servizio di Emergenza Territoriale 118

Il KC Vercelli offre un contributo per l’acquisto di 150 tute di protezione per il personale del Servizio di Emergenza Territoriale 118

Il Kiwanis Club Vercelli come sempre attento alle esigenze del territorio, ancor più in questo momento di crisi sanitaria, ha risposto ad una richiesta proveniente dal Servizio Emergenza Territoriale 118, e, viste le difficoltà incontrate nel reperimento di DPI, ha fornito un contributo attraverso il quale sarà possibile acquistare più di 150 tute di protezione destinate al personale operante su ambulanze, auto mediche ed elisoccorso, che si occupano dell’assistenza di persone in difficoltà sanitaria nell’ambito dell’emergenza COVID-19.
Già nello scorso mese di marzo il Kiwanis Club Vercelli aveva profuso il suo impegno morale ed economico sempre nell’ambito dell’emergenza COVID-19 contribuendo, assieme agli altri Club di Servizio della città e del territorio, all’acquisto di presidi sanitari in favore dell’ASL di Vercelli.
Il presidente del Club Luca Brusotto, con il Consiglio direttivo e tutti i soci, nel ringraziare a sua volta il personale del 118 per l’impegno e il sacrificio in questo difficile momento, assicura che il Kiwanis Vercelli sarà attivo fino al termine dell’emergenza con azioni mirate a portare aiuto a chi si impegna in prima linea e conforto ai sofferenti.

Kiwanis Distretto Italia-San Marino