/IL KIWANIS DI PATERNÒ Assieme all’ INTERNATIONAL INNER WHEEL CLUB PATERNO’

IL KIWANIS DI PATERNÒ Assieme all’ INTERNATIONAL INNER WHEEL CLUB PATERNO’

Avevamo sperimentato già una collaborazione e quest’anno l’abbiamo confermata con successo, così il presidente del Kiwanis Club di Paternò dott. Carmelo Cunsolo ha commentato durante il prologo la manifestazione di venerdì 12 dicembre 2011, ore 17,30 organizzata presso i locali della biblioteca Comunale “G. B. Nicolosi” di Paternò sul tema
“Immigrazione: risorsa o gravame sociale? Tutela dei minori non accompagnati”. Interessanti gli interventi che hanno tracciato con chiarezza i contorni di un problema che ci vede protagonisti primi e diretti in funzione ella nostra collocazione geografica. Il nuovo regime, le strategie e le cure del tribunale per i minori hanno visto interessati i relatori i quali hanno catalizzato l’attenzione del pubblico alimentando un vivo e piacevole dibattito. Il diritto
del minore non accompagnato è certamente conquista di civiltà, la quale deve essere comunque governata, come ha tenuto a precisare la Dott.ssa Rosaria Gioffrè Vice Prefetto a Catania, mentre il dott. Umberto Zingales Giudice al T.M. di Catania, precisava come vi è grande attenzione e che la odierna visone del normativa trova preparati i magistrati del tribunale per i Minori in virtù dell’esperienza fatta in funzione della tutela del minore. Come per
dire che la normativa introdotta era stata preparata dalla sensibilità di interpretazione e di approccio al problema che la sezione di Catania ha sempre avuto. L’avv. Erminia Patané avvocato AIAF Sicilia, concludendo ha rimarcato le peculiarità della normativa collegandosi in maniera pregevole con le esperienze raccontate dai relatori che l’avevano presieduta. Tutti abbiamo plaudito il presidente dell’ INNER WHEEL rag. Maria Grazia Rosivalle che con la sensibilità di sempre ha coordinato relatori e relazioni mantenendo viva l’attenzione e l’interesse.

Carmelo Cunsolo