/Non possiamo vivere indifferenti – Buona Pasqua 2020

Non possiamo vivere indifferenti – Buona Pasqua 2020

Carissime e carissimi della “grande” famiglia dell’AMU,

più volte in questi ultimi anni ci siamo sentiti dire, e forse in tanti lo abbiamo convintamente sostenuto, che stiamo vivendo un momento di cambio epocale, profondo ed incerto su cosa ci aspetterà. Chissà che l’esperienza che stiamo vivendo in queste settimane, e della quale non sappiamo ancora prevedere gli esiti e la conclusione nei suoi impatti più profondi, non verrà un giorno ricordata come una delle date di passaggio da un’era della storia all’altra? Certamente il 12 ottobre 1492 (giusto per fare un esempio banale), un esausto Cristoforo Colombo ed il suo equipaggio avevano ben altro per la mente che anche lontanamente immaginare che quanto stavano vivendo quel giorno avrebbe reso quell’anno (al netto che si tratta di un fatto convenzionale e quindi molto relativo) il passaggio dall’età medioevale all’era moderna.

Ma ciò che importa, è che la situazione che stiamo vivendo ora, per tante persone portatrice di drammi profondi con la perdita di persone care o serissime difficoltà economiche e lavorative, ci ha anche reso consapevoli che non possiamo vivere indifferenti gli uni verso gli altri, tanto a livello famigliare e comunitario, come anche a livello delle grandi comunità statali e sovranazionali (sebbene non da tutti i governanti ciò sia stato capito fino alle necessarie conseguenze).

Quale augurio migliore, portatore di autentica speranza che non quello di poterci impegnare con rinnovato slancio per questo sogno? Gli eventi della Pasqua cristiana che ci accingiamo a festeggiare in modo inedito e sorprendente, sono la più alta espressione della Speranza: quando la vita vince la morte ed apre a tutti le porte per la salvezza.

Da parte di tutti noi dell’AMU, personale e membri degli organi direttivi, i più sinceri auguri perché la Speranza di queste festività diventi per ciascuna e ciascuno motivo di gioia e stimolo per ripartire, superando le incertezze ed i dolori che tanti di voi hanno sofferto.

 

 

AMU